Aries/Aquarius

1.11 copy1/11 – Aries/Aquarius
Binary Number: 11
Degrees:  25-27½° Aries
Aspect: Sextile
Moon Phase: Last Quarter
Handorian Reference: State of Akirwa, Nation of Armeil
Binary Spirit: Kahe Uriah

In the Astroshamanic Binary System Sun in Aries (1) and Moon in Aquarius (11) constitute Binary 1.11, or Binary number 11.

Sun in Aries and Moon in Aquarius blend Cardinal Fire and Fixed Air, mixing Aries’s qualities with Aquarius’s geniality, revolutionary spirit and progressive views.

These people may play a relevant role in paving the way for new ideas and progressive enterprises, frequently disrupting the status quo with their unpredictable and often outrageous initiatives.

Sun in Aries and Moon in Aquarius are in a sextile (60°) aspect, which involves two complementary signs, sharing the same polarity, yet not the same element. The binary can work harmoniously and provide beneficial opportunities as long as there is awareness and clarity of intention.

Qualities: altruism, enthusiasm, friendliness, inventiveness, originality, progressiveness.

Grievances: contempt, detachments, defiance, disruption, insensitivity, insolence, scorn

When the waning Moon is in Aquarius at 60° from the Sun in Aries, the phase of Balsamic Moon, or Waning Crescent Moon, starts. It is a crucial receptive phase, a time of healing and rest, yet also of intense preparation and completion. Here you prepare for a new cycle, the next New Moon, and let go of the residues of the old. What is mainly needed in this phase is a work of release and forgiveness. It is easy at this stage to feel restless, excited or willing to change everything and start doing something totally new and unpredictable Yet, until you learn to release the grievances recycled from the past, you will never truly create anything new. The question here is: “What do I release? What do I take in the next cycle?”
Astroshamanic Seal: a broken circle above a large “V” shape. It suggests an emphasis on clarity of intention and the capacity to direct energy accordingly. The Intent determines what happens.

Celebrities with 1.11:

CINEMA & MEDIA

Peter Brook, born 21 March 1925, Sun Aries, Moon Aquarius, English theatre and film director. Films: Lord of the Flies, Meetings with Remarkable Men, The Mahabharata. Books: The Empty Space.

“I am ready to disclaim my opinion, even of yesterday, even of 10 minutes ago, because all opinions are relative. One lives in a field of influences, one is influenced by everyone one meets, everything is an exchange of influences, all opinions are derivative. Once you deal a new deck of cards, you’ve got a new deck of cards.”

“The closeness of reality and the distance of myth, because if there is no distance you aren’t amazed, and if there is no closeness you aren’t moved.”

“Time, which is so often an enemy in life, can also become our ally if we see how a pale moment can lead to a glowing moment, and then turn to a moment of perfect transparency, before dropping again to a moment of everyday simplicity.”

Ugo Tognazzi (1.11.3) Italian actor, director and screenwriter (Cremona, March 23, 1922 – 27 October 1990)

LITERATURE

Edgar Wallace (1.11) English writer (Greenwich, London  April 1, 1875 – 10 February 1932)

MUSIC

Johann Sebastian Bach (1.11.1) Sun Aries, Moon Aquarius, Ascendant Aries,   German composer (Eisenach, Saxe-Eisenac  March 21, 1685, O.S.31 March 1685, N.S. – 28 July 1750, N.S.)

 

Francesco Podesti, (1.11) nato ad Ancona, il 21 marzo 1800, Sole in Ariete e Luna in Acquario, pittore esponente del romanticismo storico, noto per gli affreschi della sala dell’Immacolata, nei palazzi vaticani.

Anthony van Dyck (1.11.5) Flemish painter (Antwerp, 22 March 1599 – 9 December 1641)

Dane Rudhyar, (1.11.9) Sun Aries, Moon Aquarius, Ascendant Sagittarius,   French-US author, composer, astrologer (March 23, 1895, in Paris – September 13, 1985, in San Francisco)

 

 

Tennessee Williams (1.11.10) American dramatist  (Columbus, Mississippi March 26, 1911 – February 25, 1983, A Streetcar Named Desire

Patrick Süskind (1.11) German writer (Ambach, March 26, 1949) Perfume (1985)

Gregory Corso, (1.11) 26 March 1930 –  American poet (d. 2001)

Silvia Salemi (1.11) Italian singer (Palazzolo Acreide, 2 April 1978)

 

Victoria Beckham Adams (singer, 1.11.4) Spice Girls

Massimo d’Alema (politician);

Bela Bartok (1.11.3);

Nicoletta Braschi (1.11.9);

Henry Bataille (poet, 1.11.12);

Roberto Calvi (banker, 1.11.6);

David Cassidy (actor, singer, 1.11.4);

Hugo Claus (writer);

Joan Crawford (actress, 1.11.8);

Russell Crowe (actor, 1.11.11);

Samantha Fox (1.11.1), Touch Me

Bruno Ganz (actor);

Jacques Lacan (psychiatrist, 1.11.6);

Jayne Mansfield (actress, 1.11.4);

Steve McQueen (actor, 1.11.4);

Lisa Mitchell (singer) Neapolitan Dreams

Napoleon III (1.11.10);

Nagisa Oshima (director);

Romulus (1.11.12);

Silvia Salemi (singer);

Sergio Sebastiani (cardinal, 1.11.10);

Kendal Sheppard (actress);

Christopher Walken (actor);

Otto Weininger (writer).

 
1.11 STATE OF AKIRWA, NATION OF ARMEIL

Armeil is located in the north-east side of the peninsula, also including a vast archipelago  (The Array). Armal Kahal is the national hero and Armal is the name of the capital. This is the zone where most air and space defence forces are established, such as the Admiralty of the Arangely. This nation also incorporates the islands Harmeirata, Sparvirat and Talarmeirat, in the extreme southern end of the peninsula. It has dominance over Sardegna.
Armeilan Names: Armal, Argol, Array, Adoral, Anvil; Abdal (eternal), Abhay (fearless), Achal (unmoving), Adil (just), Advay (unique), Akal (timeless), Akil (intelligent), Anunay (request), Aseel (best), Atishay (plenty), Avikal (calm), Naval (new), Nihal (fulfilled), Nilay (home), Nirmal (innocent), Nirmol (precious)

REGION D1-11:
ITALY,
Sardegna
Pahai Armlie –
Nation of Armeil –
Liemra fo Noitan

D1-11: ITALY, SARDINIA, Cagliari [Cc]: Suelli [Cfc] (1); Carbonia-Iglesias [Cc] (8): S.Pietro, S.Antioco (4); Medio Campidano (10); Nuoro [Cc]: Lanusei [Cc], Sorgono, Teti (2); Ogliastra (6); Olbia Tempio [Cc] (11): La Maddalena (12); Oristano [Cc]: S.Giusta [Cfc], Campidano (5); North-West: Ales [Cc], Oschiri, Simis Cabras (7); Sassari [Cc]: Alghero [Cc], Bosa [Cc], Castesardo [Ccc], Ozieri [Cc] (9): Porto Torres, Asinara (3).
25-27½°Aries; Aries/Aquarius; Sagittarius/Jupiter. 26°Aries58’: Eta Piscium, Alpherg.
Italie Pradesia, Taurine Samaya. AKIRWA, Armeil: Armal.
Binary Programme 1 – Pahekarubhe: 1.11 – 250398
250398: La trascrizione di un’ora e mezza di lavoro è stata spazzata via da un errore nell’uso del computer. Sono stato invitato a procedere nell’uso del Rituale di Base due volte al giorno. Discendo nel Cerchio di Pietre Sotterraneo dall’Accesso S1. Un lungo corridoio con ai bordi vari Guerrieri. Arrivo poi a una porta che mi viene aperta da due Guerrieri. Da essa accedo all’area dei Guerrieri di Quiumakai. Hanno lance e scudi con il marchio di Quiumakai. I loro capelli sono tesi verticalmente con una fascia rossa. Mi faccio largo e raggiungo il Paheka di S1. Sono all’interno del Veicolo Sferico, come sempre. E’ la condizione essenziale per viaggiare in questi spazi. Il Paheka mi domanda che cosa voglio. Rispondo che voglio il suo supporto. “L’energia è diretta verso il tuo Intento ogni volta che dai chiare indicazioni. Noi agiamo in base a istruzioni chiare. Non abbiamo una nostra volontà, non possiamo. Noi seguiamo l’Intento più forte. Più esso è forte, maggiore è la nostra capacità di dare energia. Dai istruzioni. Quando hai a che fare con noi devi dare chiare istruzioni e ad alta voce con determinazione”. Offro alla Guida dei Graha recenti. Sembra gradirli molto. In cambio chiedo di avere la visione del Sadoh del giorno. La Guida apre un armadio ed estrae la pozione per la combinazione: è di colore sangue. Dopo aver chiesto conferma positiva a Pietra Piatta, la bevo. La pozione è tossica e quasi mi fa vomitare. Il simbolo è un cerchio spezzato in due e dentato. La visione: sopra un uccello predatore volo. Le sue ali sono grandi e rosse. Sorvoliamo vari territori. In lontananza c’è un gruppo di persone. L’uccello inizia a sorvolarci sopra a spirale e in senso orario. Il gruppo inizia a salutare ed esultare. L’uccello getta qualcosa e poi se ne va verso altri luoghi. Ovunque va ripete la stessa cosa. Sembra lasciar cadere qualcosa simile a sterco che le persone esultanti si spalmano gioiose nel corpo. “Quando ti relazioni con i Sadoha è il tuo Intento che determina il significato di ciò che accade. L’uccello può fare quello che vuoi. Chiedo di che animale si tratta. Sembra Aquila. Mi arriva il nome Sparviero e ricevo la conferma del marchio integrale disegnato nel diario. La visione cessa e mi ritrovo a Quiumakai. Domando se va bene procedere al racconto delle mie esperienze nel Mondo di Mezzo e la Pietra Piatta mi risponde di sì. Dico che sono contento di essere stato monitorato durante le due sessioni dei giorni passati e do consenso affinché ciò continui. Riconosco il Tulah di S6 come fautore di tale comunicazione e riconosco che il gonfiore dell’intestino è dovuto a esso. Riconosco anche la digestione di Nahechoa e la sua connessione con l’Uccello Predatore già eliminato in passato.

Questa combinazione svolge un ruolo rilevante nello spianare la via per nuove idee ed imprese alternative, talvolta portando subbuglio nella realtà ordinaria con operazioni impreviste e irreverenti.
Sole in Ariete e Luna in Acquario sono in aspetto di sestile (60°), combinando due segni complementari, con la stessa polarità, ma in elementi distinti. Questo binario può lavorare armonicamente e sviluppare opportunità luminose se esiste chiarezza di intento.

Quando la luna calante è in Acquario a 60° dal Sole in Ariete, ha inizio la fase di Luna Balsamica. È una fase ricettiva, un momento di guarigione e riposo, e anche di preparazione intensa e completamento. Qui ci prepariamo per un nuovo ciclo, con la prossima Luna Nuova, e ci liberiamo dei residui del ciclo precedente. Ciò che è soprattutto necessario in questa fase è il lavoro di rilascio e perdono. Può succedere che proviamo agitazione, insofferenza, un desiderio istintivo e imprevedibile di compiere cambiamenti e atti radicali. Si tratta spesso solo della pressione di rancori ed emozioni sgradevoli, che si tratta di rilasciare. Non creeremo mai nulla di nuovo fino a quando non ci liberiamo del vecchio. La domanda in questa fase è: cosa rilascio? Cosa invece tengo?

Sole in Ariete e Luna in Acquario sono in aspetto di sestile (60°), due segni complementari, che possono lavorare armonicamente e sviluppare opportunità luminose, se esiste chiarezza di intento e circospezione.

Questa combinazione coincide con la fase di Luna Balsamica, stadio ricettivo, di guarigione e riposo, e anche di completamento laborioso e preparazione per il nuovo ciclo, con la Luna Nuova del 30 marzo. In questa fase ci liberiamo dei residui del ciclo che si sta concludendo.

Ciò che è soprattutto necessario qui è il lavoro di rilascio e perdono. Può succedere che proviamo agitazione, insofferenza, il desiderio impellente di compiere cambiamenti e atti radicali. Si tratta spesso della pressione di rancori ed emozioni sgradevoli, che sarebbe meglio invece rilasciare.

Non creeremo mai nulla di nuovo fino a quando non ci liberiamo dei rancori in sospeso, di quanto ci trattiene nel labirinto delle emozioni. Certo, possiamo usare questi rancori come ali di ribellione e risentimento, lasciando tutto e tutti, per volare su piani più alti, avvicinandoci alla Luce. Ma, a quel punto sarà la Luce stessa a confrontarci con i rancori in sospeso, sciogliendoli uno ad uno, e se il nostro volo dipende dall’energia dei rancori, la caduta è inevitabile.

Questa combinazione spiana la strada per concepire nuove idee ed imprese, sull’onda di un desiderio di libertà talvolta imprevedibile e impellente, che se temperato e benedetto dal perdono, può portarci a voltare luminosamente pagina nella vita, a prendere con sicurezza il volo.

Immagine: “Dedalo e Icaro” di Anthony van Dyck, nato con Sole in Ariete e Luna in Acquario, pittore fiammingo.
© Franco Santoro, Findhorn Foundation Cluny Hill, Forres IV36 2RD, UK, info@astroshamanism.org
LITURGY OF THE HOURS – LITURGIA HORARUM
प्रभातम्  prabhatam, in the morning

Opening of Directions

Pahai Atha, Pahai Idriahe, Pahai Pahai Pahai

Kahesha Opa, Pahai, Sadoh, Kurandah, Mandira, Etnai, Tumah,

Kahesha Opa
Handorah Prabhatam

Akirwa, Akirwa, Akirwa, Akir

Armeil, Armal,

Handorah Prabhatam
1.11: Abdal (eternal), Abhay (fearless), Achal (unmoving), Adil (just), Advay (unique), Akal (timeless), Akil (intelligent), Anunay (request), Aseel (best), Atishay (plenty), Avikal (calm), Naval (new), Nihal (fulfilled), Nilay (home), Nirmal (innocent), Nirmol (precious)
Deus in adiutórium meum inténde.

Dómine, ad adiuvándum me festina.

Glória Patri e Fílio

et Spirítui Sancto.

Sicut erat in princípio et nunc et

semper

et in sæcula sæculórum.

Amen.
Lesson ACIM of the day.
Psalms from the Morning Prayer
Reading from ACIM Text
Short Responsory
Handorian Canticle
Release Canticle
Prayers and intercessions
Pater Noster – Blessing
Closing of Directions

Pahai Atha, Pahai Idriahe, Pahai Pahai Pahai

Kahesha Opa, Pahai, Sadoh, Kurandah, Mandira, Etnai, Tumah,

Kahesha Opa

सायङ्काले sayagkale, in the morning

Opening of Directions

Pahai Atha, Pahai Idriahe, Pahai Pahai Pahai

Kahesha Opa, Pahai, Sadoh, Kurandah, Mandira, Etnai, Tumah,

Kahesha Opa
Handorah Sayagkale

Akirwa, Akirwa, Akirwa, Akir

Armeil, Armal,

Handorah Sayagkale
1.11: Abdal (eternal), Abhay (fearless), Achal (unmoving), Adil (just), Advay (unique), Akal (timeless), Akil (intelligent), Anunay (request), Aseel (best), Atishay (plenty), Avikal (calm), Naval (new), Nihal (fulfilled), Nilay (home), Nirmal (innocent), Nirmol (precious)
Deus in adiutórium meum inténde.

Dómine, ad adiuvándum me festina.

Glória Patri e Fílio

et Spirítui Sancto.

Sicut erat in princípio et nunc et

semper

et in sæcula sæculórum.

Amen.
Lesson ACIM of the day.
Psalms from the Evening Prayer
Reading from ACIM Text:

The purpose of the Atonement is to restore everything to you, or rather to restore it to your awareness. You were given everything when you were created, just as everyone was. When you have been restored to the recognition of your original state, you naturally become part of the Atonement yourself. As you share my inability to tolerate lack of love in yourself and others, you must join the Great Crusade to correct it. The slogan for the Crusade is “Listen, learn and do”: Listen to my voice, learn to undoerrorr, and do something to correct it. (I.31)
Short Responsory
Handorian Canticle
Release Canticle
Prayers and intercessions
Pater Noster – Blessing
Closing of Directions

Pahai Atha, Pahai Idriahe, Pahai Pahai Pahai

Kahesha Opa, Pahai, Sadoh, Kurandah, Mandira, Etnai, Tumah,

Kahesha Opa